i laghi più belli d'Italia
Consigli & Recensioni

I 10 laghi più belli d’Italia da includere nel tuo itinerario

Attenzione: Se ti piacciono le piacevoli passeggiate e le attività all’aria aperta, allora questo articolo fa per te!

 L’Italia affascina e delizia molti turisti con le sue attrazioni storiche ed i famosi monumenti, ma è anche un luogo dalla natura esuberante, con una grande biodiversità e paesaggi bellissimi…

A proposito di paesaggi bellissimi, nella mia vita da expat ho visitato dei laghi in Italia dalla bellezza naturale stupefacente.

C’è proprio una distinzione tra le varie stagioni: durante i mesi più caldi, molti decidono di trascorrere la giornata rinfrescandosi o godendosi i dintorni. Mentre nei mesi invernali, alcuni di questi stessi laghi si trasformano in piste di pattinaggio, donando agli occhi paesaggi molto suggestivi da ammirare.

Per me è stato difficile scegliere quali sono effettivamente i laghi più belli d’Italia; per ora ne ho selezionato giusto dieci, ma sono sicura che parlerò degli altri in futuro!

Lago di Braies

Situato tra le Alpi Dolomitiche, il Lago di Braies delizia gli occhi con i toni blu e verde smeraldo delle sue acque. È una destinazione molto allettante nella regione e in estate tende ad essere piuttosto affollato!

Il “must do” della bella stagione è fare un giro con la barchetta o noleggiare un pedalò per esplorare tutta la sua superficie.

Un’altra buona idea è fare un picnic e camminare lungo i sentieri che circondano il Lago di Braies: rimarrai rapito dalla bellezza dei paesaggi.

In inverno, il lago è ricoperto da uno strato di ghiaccio. Nonostante il freddo, il panorama è meraviglioso ed è ideale per degustare ottimi formaggi e vini della regione nei vari ristorantini nei dintorni.

Lago di Bolsena

La pace che troviamo oggi al Lago di Bolsena non è paragonabile al probabile tormento della sua formazione.

A seguito di diverse eruzioni vulcaniche nella regione, dalla lava si è formata una sorta di caldera, ma fu solo con il tempo che il lago si riempì di acqua piovana.

Il Lago di Bolsena si trova nel Lazio, a circa cento chilometri a nord di Roma e vicino alle regioni Toscana e Umbria.

L’attività principale da fare lì e nei dintorni è passeggiare lungo le spiagge di sabbia scura e ammirare questo splendido scenario.

Un’altra buona idea è fare un giro in barca contemplando le sue acque cristalline, fino alle due isole vulcaniche: L’Isola Bisentina e L’Isola Martana.

Lago di Carezza

Questo lago alpino si trova vicino alla città di Nova Levante, sulle Dolomiti. Le sue acque hanno davvero un colore meraviglioso, con sfumature di verde smeraldo e blu.

Il Lago di Carezza è un vero paradiso, circondato da boschi alpini e montagne imponenti.

La leggenda narra che nelle profondità del lago ci fosse una sirena che suscitò la passione di un mago. Per cercare di conquistarla, il mago seguì il consiglio di una strega e finse di essere un venditore di gioielli, dicendole che avrebbe creato per lei un arcobaleno tra le montagne più vicine. Quando fu scoperta la verità dalla sirena, ella gettò i gioielli nel lago, provocando i riflessi colorati che vediamo oggi sulla sua superficie.

Sarà vera la leggenda? 😉

Lago di Como

Il Lago di Como si trova in Lombardia, vicino al confine svizzero. Ha la forma di una Y ed è circondato da piccoli centri, di cui Como è il più grande.

Con una superficie di 146 km², il Lago di Como è il terzo lago più grande d’Italia.

Vale davvero la pena vederlo da vicino e lasciarsi abbagliare dallo splendore di questo scenario. Una buona idea è soggiornare lì per godere appieno di tutte le sue attrazioni.

Ci sono molti alloggi di lusso nelle città intorno al Lago di Como, ma puoi trovare posti anche a prezzi convenienti.

 

Lago d’Iseo

Dopo aver parlato del lago più grande d’Italia, scopriamo invece, il lago più piccolo del panorama lombardo: il Lago d’Iseo.

Un paesaggio tranquillo, perfetto per rilassarsi. Al centro del lago c’è Monte Isola, una cittadina che si estende su tutta la piccola isoletta. Lì si può vedere un castello del XIV secolo, chiamato Rocca Martinengo.

È una meta poco esplorata dai turisti, nonostante la sua immensa bellezza. Se sei a Milano e desideri un giretto diverso, il Lago d’Iseo è un’ottima opzione.

Lago di Garda

Ora parliamo del lago più grande d’Italia: il Lago di Garda. Ci sono 370 km² di superficie e le sue sponde toccano ben tre province: Brescia, Verona e Trento.

Le attrazioni del Lago di Garda sono numerose: durante l’estate molte persone si recano sulle spiagge per nuotare e praticare sport come il windsurf.

Durante l’autunno e la primavera è possibile ammirare uno spettacolo di colori e fare belle passeggiate ammirando le montagne e la vegetazione mediterranea.

Lago Trasimeno

Il Lago Trasimeno si trova nel cuore dell’Umbria. Innanzitutto, questo posto è una vero oasi naturalistica; possiede una natura esuberante, il cui sfondo è formato da colline, campi fioriti e vigneti.

Pensate che è ancora circondato da alcune rovine dell’epoca dell’Impero Romano e questa è una delle attrazioni più gettonate dai turisti che visitano il lago.

Parliamo di una regione caratterizzata da un’agricoltura tradizionale, quindi sarà sicuramente possibile gustare una cucina deliziosa e assaggiare ottimi vini.

Lago Maggiore

Vicino a Milano c’è anche il secondo lago più grande d’Italia: il Lago Maggiore. Pensate che i suoi 212 km² sono suddivisi tra Italia e Svizzera!

È circondato da montagne e scenari mozzafiato. Soprattutto durante l’estate, il Lago Maggiore è una delle mete più ambite della regione.

Tra le meraviglie che circondano il lago, segnalo Isola Bella, un’isola dove l’atmosfera romantica è inevitabile.: splendidi giardini, obelischi e terrazze che vi lasceranno a bocca aperta!

Ho scritto un articolo più approfondito sul Lago Maggiore, se siete curiosi e volete maggiori informazioni correte a leggerlo!

 

Lago d’Orta

La bellezza del Lago d’Orta è tenuta segreta dagli italiani attraverso un codice di silenzio informale (temono che la regione si riempia di turisti). Pochi, infatti, conoscono questa località in Piemonte, vicino a Milano.

Scherzi a parte, oltre ad essere bellissima si può andare a visitare la piccolissima isola che si trova al centro delle sue acque, Isola San Giulio, dove poter ammirare monumenti risalenti al XII secolo.

Non c’è da stupirsi che la sua bellezza sia stata descritta da alcuni famosi scrittori come Nietzsche, Balzac e Lord Byron.

NB: Qui c’è il prestigioso hotel e ristorante Villa Crespi, dello Chef Antonino Cannavacciuolo che merita davvero di essere visitato!

Lago di Scanno

In Abruzzo, in una valle nell’Appennino abruzzese, troviamo il Lago di Scanno, un posto davvero incantevole.

La sua particolarità è che se si osserva dalla giusta angolazione, il lago sembra a forma di cuore! Solo con la giusta prospettiva si può avere questa visione mozzafiato, perché, in realtà, se viene guardato dalla cartina topografica, sembra di più una campana o, per alcuni, uno stivale.

Per arrivare al punto panoramico, serve seguire il Sentiero del Cuore: un percorso di circa 2 km all’interno dei boschi, tutto in salita.

È adatto a tutti, c’è una leggera pendenza, ma è ben segnalato. In circa 40 minuti si raggiunge l’Eremo di Sant’Egidio e da lì, altri 10 minuti per arrivare al punto panoramico.

Vale davvero la pena la fatica; le foto e il panorama sono a dir poco eccezionali!

Ad ogni modo, hai visto come i laghi d’Italia sono ottime opzioni per una passeggiata? Di solito sono circondati da bellissime città e hanno una vasta gamma di opzioni.

Scommetto che stai morendo dalla voglia di vedere questi laghi. Ci hai mai pensato prima? Quale visiterai per primo? Vi aspetto nei commenti!

Trent'anni fa, in un piccolo paesino del Brasile nascevo io. Una sorpresa inaspettata, ma che ha riempito la casa di solarità e energia. Vissi lì fino ai miei 17 anni, quando finito il liceo decisi di venire alla avventura in un paese totalmente sconosciuto. Ed ora mi trovo qui, a Milano dove lavoro e studio Marketing Digitale. Mi definisco uno spirito libero, una donna determinata e ambiziosa ma con i piedi per terra. Spesso sento dire che il mio sorriso insieme al mio sguardo trasbordano di allegria...pertanto cerco di mantenere la positività e il buon umore sempre che possibile. La mia più grande passione è viaggiare. Amo incontrare nuove culture, nuovi volti e nuovi posti bellissimi in questo vasto pianeta. Per cui ho creato il blog, per dividere con voi qualche mia avventura, illustrando come ho vissuto ogni città o paese dove sono passata, con piccoli suggerimenti che dal mio piccolo posso darvi per far sì che la vostra vacanza sia speciale come le mie :) Enjoy!

4 commenti

  • Patrizia

    Devo dire che sono una fedelissima del lago d’Iseo e di quello di Como. Da buona lombarda, le mie fughe domenicali erano sempre in quei due territorio. Ho scoperto piacevolmente il lago d’Orta, dove mi sono anche sposata e quello di Bracciano!

    • Babi

      wow! chissà che magnifica location per il matrimonio sul Lago d’Orta.
      Devo confessare che anche me attira molto come posto per matrimonio: villa con vista lago!!
      il lago di Bracciano non credo di essere mai stata, ma vado a curiosare!
      grazie del consiglio!

  • Moira e Raffaella

    Ecco .. li abbiamo visti quasi tutti, tranne il lago di Scanno e il Lago di Braies .. nella nostra lista dei viaggi da un po’ di tempo. E poi.. ci piacerebbe tornare sul Lago d’Orte solo per assaggiare la cucina di Chef Cannavacciuolo – appuntamento già in programma per la primavera!

    • Babi

      I due laghi che ti mancano sono eccezionali, sicuramente ti piaceranno.
      Anche a me poi piacerebbe mangiare al ristorante di Antonino, però riservo per qualche occasione speciale visto i prezzi da capogiro!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *