Svizzera

Lucerna in Svizzera: cosa vedere

Lucerna è una delle città più famose della Svizzera e sono convinta che ne avrai già sentito parlare o avrai visto qualche bellissimo scatto sui social.

Io, come tanti altri, sono rimasta incantata e non vedevo l’ora di andare a scoprirla tutta! Nelle mie ricerche online ho spesso sentito dire che è una delle città svizzere più belle in assoluto!

Infatti, lo scenario montuoso, il bellissimo lago, il fiume che attraversa la città, nonché il suggestivo centro storico con la sua architettura medievale, rendono questo posto davvero speciale!

In questo articolo scoprirai i principali punti salienti di Lucerna oltre a un piccolo itinerario per scoprire le attrazioni del centro storico in 1 giorno a piedi.

Qualche appunto su Lucerna

Pur essendo una città relativamente piccola, Lucerna è anche una città vivace, piena di turisti quasi 365 giorni all’anno e offre una vasta gamma di servizi e attrazioni per tutti i gusti, tra cui escursioni attraverso le Alpi, lussuosi hotel, ottimi ristoranti, musei, crociere sul lago e molti eventi all’aperto come festival musicali.

Qui tutti parlano tedesco, una delle lingue ufficiali della Svizzera.

Oltre al Ponte della Cappella, un altro punto architettonico che attira l’attenzione dei turisti è un’antica cinta muraria del XIV secolo e le sue torri utilizzate per difendere la città.

Inutile dirvi che questo borghetto medievale è molto fotogenico e incanta tutti, sia grandi che piccini! È bello visitarlo in ogni stagione: in primavera e autunno i colori prendono sopravento, ma durante l’inverno troverete un panorama totalmente diverso con la neve che ricopre tetti e paesaggi.

Visitare Lucerna in un giorno o dormire lì?

La città di Lucerna può essere visitata in un solo giorno data la sua dimensione ridotta, ma poiché la regione ha diverse attrazioni turistiche, come ad esempio visitare i monti Pilatus, Titlis e Rigi, di solito molti visitatori scelgono di dormire direttamente lì, per comodità.

Io personalmente ho deciso di restare lì una notte, soprattutto perché è una posizione strategica perfetta per chi, come nel mio caso, ha intenzione di conoscere di più la parte di Svizzera tedesca, sia in auto che in treno.

Da Lucerna è possibile raggiungere Zurigo in soli 20 minuti, le città di Berna e Interlaken in circa un’ora e mezza e le parti francesi e italiane sono raggiungibili in circa 2 ore.

Scopri di più su Interlaken leggendo l’articolo dedicato.

Attrazioni della città di Lucerna

Esplora il centro storico a piedi

La maggior parte delle attrazioni di Lucerna si trovano nel suo centro storico, che è assolutamente da vedere.

Si trova proprio accanto alla stazione ferroviaria principale, quindi subito troverai tutti i punti principali che possono essere visitati con calma in circa mezza giornata.

Il Ponte della Cappella (Kappelbrücke)

Considerato il più antico ponte in legno coperto d’Europa, questa incredibile passerella fu costruita nel XIV secolo e prende il nome dalla Cappella di San Pietro, situata nelle vicinanze.

Mentre percorri il ponte, che attraversa diagonalmente il fiume Reuss, guarda i dipinti in alto, illustrazioni di scene della storia svizzera locale e alcuni legati ai santi patroni della città: San Leodegardo e San Maurizio.

Questi dipinti sono stati aggiunti nel XVII secolo e in una certa parte del ponte mancano a causa di un incendio avvenuto molto tempo fa, che ha quasi distrutto questo bellissimo monumento.

Una curiosità: Kapelbrücke è uno dei luoghi più fotografati della Svizzera, in competizione diretta con il monte Cervino a Zermatt.

La torre dell’acqua ottagonale

Impossibile non notare la torre al lato del ponte. Di forma ottagonale e alta 34 metri, fu costruita nel 1300 e aveva vari usi, tra cui una camera di tortura e una prigione.

Non c’è possibilità di entrarci dentro, ma vi confesso che avrei tanto voluto!

Dopo il Kappelbrücke, questo è il luogo turistico più fotografato della città e può essere visto da tantissime angolazioni!

Attraversando il ponte della cappella si sbuca praticamente davanti al prossimo punto turistico della città:

Chiesa dei Gesuiti (Jesuitenkirche St. Franz Xaver)

Fu costruita nel 1666 da padre Christoph Vogler per i gesuiti e fu anche la prima grande chiesa barocca della Svizzera. Assicurati di non saltare la visita di questa Chiesa! Il suo interno è bellissimo!

Uscendo dalla Chiesa vedrete davanti a voi un altro ponte di legno:

Il ponte Spreuer

Questo è il secondo ponte in legno di Lucerna, fratello del Ponte della Cappella! Fu costruito nel 1408 e tra il 1626 e il 1635 furono aggiunti al ponte dipinti raffiguranti la “Danza della morte”.

Attraversa questo ponte ed esci dall’altra parte del centro storico. Da lì, tieni d’occhio diversi edifici che hanno dei bellissimi dipinti sulle loro facciate.

Affreschi e dipinti sulle facciate delle dimore storiche

Passeggiando per il centro storico di Lucerna, noterai che alcune strade sono solo pedonali e hanno sempre una piazza al loro centro.

Ti imbatterai in molti palazzi storici, tra cui alcuni edifici decorati con affreschi, apparentemente una moda dell’epoca, che si possono vedere anche in altri paesi come Francia e Germania.

Continua a camminare fino a raggiungere la piazza Rathaus, dove c’è il municipio. Qui troverai la grande torre dell’orologio, che all’epoca era usata come carcere.

Da qui puoi anche raggiungere le mura e le altri torri che circondano la città. Ne vale davvero la pena per avere la migliore vista panoramica di Lucerna!

Il muro e le torri di Musegg

Le mura medievali costruite a Lucerna nel 1386 sono praticamente intatte e ci sono ben 3 torri aperte al pubblico.

In una di queste torri, la Zytturm, si trova l’orologio più antico della città, costruito nel 1535 da Hans Luter, che suona ogni ora, un minuto prima di tutti gli altri orologi della città.

Sulla facciata due giganti reggono il quadrante del suo antico orologio. All’interno si trovano altri nove storici orologi di torri.

Dalla sommità delle mura e delle torri si gode di un’incredibile vista della città. Davvero imperdibile!

Dopo aver visitato le mura e le torri di Lucerna, dirigiti verso un altro famoso monumento, un leone scolpito nella roccia.

Il monumento del Leone

Anche questo è uno dei luoghi più famosi della città. Si tratta di una figura di un leone scolpito nella roccia, in memoria dei mercenari svizzeri morti nel 1792 durante la Rivoluzione Francese.

La scultura mostra un leone ferito ed esprime il dolore della morte.

Infine, proprio accanto al Monumento del Leone puoi visitare una delle chiese iconiche della città e poi fare una passeggiata lungo il lago Vierwaldstätersee!

Hofkirche

Secondo tanti questa è la chiesa più bella della città ed è anche quella principale, dedicata ai Santi Leodegar e Maurizio, patroni della città.

Nel 1633 fu distrutta da un incendio e fu ricostruita nel 1639 in stile Rinascimentale. Si tratta della più importante chiesa rinascimentale della Svizzera.

C’è altro?

Oltre a questi punti, ce ne sono alcuni non così famosi come il KKL Culture and Convention Center, un edificio futuristico e uno dei punti architettonici eccezionali della città, dove vengono presentati diversi concerti, tra le altre attività culturali.

Per gli amanti dei musei a Lucerna:

  • Museo Svizzero dei Trasporti con oltre 3000 oggetti in esposizione: un viaggio nella storia dei trasporti! (molto interessante!).
  • Museo Rosengart con una vasta collezione di Picasso, PaulKlee e altri 21 importanti artisti del XIX e XX secolo.
  • Museo Richard Wagner – Il famoso compositore visse a Lucerna dal 1866 al 1872, in un palazzo di fronte al Lago dei Quattro Cantoni a Tribschen. Il museo che fu la sua ex residenza ospita una collezione di mobili e oggetti del compositore. Il posto è molto piacevole per passeggiare, ha un caffè all’aperto e anche splendide viste sul Monte Pilatus e sul Lago dei Quattro Cantoni. Quando visiti Lucerna, soprattutto durante l’estate, tieni presente il programma del festival che include concerti, bancarelle di cibo e bevande.
  • La vita culturale di Lucerna è solitamente piuttosto intensa e c’è sempre qualcosa da vedere in città.

Lago dei Quattro Cantoni e opzioni turistiche

Il nome ufficiale è Vierwaldstättersee, ma puoi semplicemente chiamarlo Lago dei Quattro Cantoni. Questo lago cittadino è di per sé un’attrazione turistica.

Essendo il quarto lago più grande della Svizzera, ci sono molti modi per esplorarlo.

Credo che uno dei modi migliori sia fare una delle crociere che attraversano il lago. Uno dei tour più famosi è quello che sale al Monte Rigi passando per Weggis e Vitznau, dall’altra parte del lago, circondato da splendidi paesini e paesaggi.

Un’altra idea è quella di passeggiare lungo le sponde del lago in città, che è come attraversare un grande parco circondato da splendidi hotel e aree verdi, dove puoi vedere molte persone che camminano o corrono. In estate, in questa zona, potrai ammirare i turisti e i locali mentre si godono il sole e fanno un bagno in uno dei Lidi (c’è una parte del lago dove è consentita la balneazione e si paga un piccolo biglietto d’ingresso).

Sulla parte del lago vicino alla stazione ferroviaria principale ci sono alcuni caffè come il World Café all’interno del KKL Center, un ottimo posto per fare una pausa e godersi la meravigliosa vista del lago!

📌 Salva questo articolo su Pinterest

Trent'anni fa, in un piccolo paesino del Brasile nascevo io. Una sorpresa inaspettata, ma che ha riempito la casa di solarità e energia. Vissi lì fino ai miei 17 anni, quando finito il liceo decisi di venire alla avventura in un paese totalmente sconosciuto. Ed ora mi trovo qui, a Milano dove lavoro e studio Marketing Digitale. Mi definisco uno spirito libero, una donna determinata e ambiziosa ma con i piedi per terra. Spesso sento dire che il mio sorriso insieme al mio sguardo trasbordano di allegria...pertanto cerco di mantenere la positività e il buon umore sempre che possibile. La mia più grande passione è viaggiare. Amo incontrare nuove culture, nuovi volti e nuovi posti bellissimi in questo vasto pianeta. Per cui ho creato il blog, per dividere con voi qualche mia avventura, illustrando come ho vissuto ogni città o paese dove sono passata, con piccoli suggerimenti che dal mio piccolo posso darvi per far sì che la vostra vacanza sia speciale come le mie :) Enjoy!

4 commenti

  • Sara

    Wow una città che sembra davvero meravigliosa e piena di attività ed escursioni da fare. Sono alla ricerca di un posto da visitate per dicembre e credo proprio che prenderò in considerazione questa città!!! Grazie

    • Babi

      Si è veramente bella e te la consiglio vivamente! Magari fai un itinerario che comprenda anche altre città come Zurigo perchè ne vale davvero la pena!

  • Stefania

    Non conosco per niente la Svizzera; sono stata per la prima volta 2 anni fa per visitare i mercatini di Montreaux che ho trovato magnifici! Ma Lucerna ha dell’incredibile… noi che adoriamo i borghi medievali, castelli, torri e fortificazioni direi che è assolutamente un luogo da perdere 🤩 poi se è solo a 20 minuti da Zurigo, beh ci esce fuori un meraviglioso weekend!

    • Babi

      Brava Stefi, organizza un weekend lungo (magari 3 gg) così riuscite a vedere tutto
      non rimarrai sicuramente delusa, la Svizzera ha dei paesaggi davvero spettacolari

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *